Traduzione di siti web

Il sito del tuo brand è una vetrina virtuale che permette all’audience globale di scoprire la tua arte. Per garantire un’eccellente user experience, non basta che sia gradevole da vedere e facile da navigare: deve parlare la lingua dei suoi utenti.

20 %
dei consumatori acquista da brand stranieri
20 %
dei consumatori pensa che i brand debbano offrire una customer experience completa nella loro lingua madre
20 %
dei consumatori pensa che i brand debbano pubblicizzare i prodotti nella loro lingua madre

Fonte: Global State of Multilingual Customer Experience survey

Traduzione di siti web
per i brand moda

Quando il tuo sito si rivolge a un pubblico internazionale non basta tradurne solo gli elementi chiave. Esplorando il tuo negozio virtuale, i clienti hanno bisogno di sentirsi a proprio agio e non di sforzarsi per decifrarne il contenuto.

Offrire loro un’esperienza completa nella lingua con cui hanno più confidenza significa dimostrare una certa attenzione nei loro confronti, agevolando così il processo di scelta e acquisto. Inoltre, tradurre un sito non significa meramente convertire il testo da una lingua all’altra, ma anche adattarne il contenuto alla cultura, alle esigenze e alle abitudini del pubblico di arrivo.

Nomi dei prodotti

Sapevi che la saga di Harry Potter, la cui lingua originale è l’inglese, è stata “tradotta” per il pubblico americano? Ebbene sì, anche quando uno o più Paesi condividono la stessa lingua, persistono delle differenze nel lessico usato. Per esempio, un cliente americano che desidera acquistare un paio di pantaloni digiterà “pants” nella barra di ricerca, mentre un inglese “trousers”.

Descrizioni prodotto

Per fare in modo che tutti gli utenti del tuo sito si sentano a casa propria durante la navigazione non è sufficiente offrire loro immagini professionali e testi in inglese! È fondamentale non sottovalutare l’importanza di una descrizione chiara e approfondita degli articoli nella lingua madre dei clienti, oltre a una tabella di conversione delle taglie nel sistema di riferimento locale, in quanto agevoleranno l’instaurazione di un legame di fiducia con il brand.

Checkout

Internazionalizzare il tuo brand significa anche abbattere le barriere pratiche che si possono presentare durante la fase di acquisto. Per questo, mostrare i prezzi nella valuta locale dell’utente, informare su eventuali costi aggiuntivi e sulle normative applicabili nelle diverse parti del mondo possono essere misure utili per semplificare la procedura di checkout.

Immagini

Nei siti di e-commerce l’impatto visivo assume un ruolo centrale. Per questo motivo anche le immagini necessitano di un adattamento, in modo che risultino adeguate al contesto culturale di riferimento ed evochino così emozioni positive nei visitatori. Localizzando un sito per il mercato orientale, per esempio, sarebbe auspicabile evitare l’uso del colore bianco, che nella cultura asiatica viene associato al lutto.

Adattare il sistema di taglie e misure alle esigenze degli utenti

Quando si traduce un sito di e-commerce nessun dettaglio può essere trascurato. Infatti, ottimizzare la customer experience per il pubblico straniero significa anche presentare gli articoli con il sistema di taglie locale, convertire le unità di misura, e in certi casi ripensare completamente al modo in cui esponiamo questo tipo di informazioni.

Per esempio, una semplice tabella di conversione delle taglie potrebbe non essere adeguata a coinvolgere il pubblico giapponese, abituato invece a ottenere informazioni specifiche sulle misure di ciascun articolo.

Blog

Il blog è uno strumento essenziale per aggiornare la tua audience quando lanci nuove collezioni e collaborazioni o quando organizzi eventi. Tradurre il tuo blog può essere quindi utile per suscitare l’interesse del pubblico straniero, migliorare il tuo posizionamento nei ranking di ricerca in altre lingue, e di conseguenza far crescere il tuo brand a livello internazionale.

Landing page

Vuoi invitare il tuo pubblico a scoprire un nuovo modello o ad approfittare dei saldi di fine stagione? Per farlo non c’è niente di meglio di una landing page! Che la tua strategia di marketing si basi su newsletter o annunci a pagamento, il nostro team di linguisti esperti ti aiuterà a tradurre e adattare il testo e le immagini della tua landing page in modo che arrivino dritti al cuore del tuo pubblico internazionale.

Concludere l’acquisto:
la checkout experience

Ultima ma non per importanza, la fase del checkout è un momento decisivo. Chi visita il tuo sito web dall’estero, infatti, vuole sentirsi il benvenuto fino alla fine. Per aumentare le probabilità che l’utente non abbandoni il carrello è necessario curare l’adattamento di due aspetti in particolare: i metodi di pagamento e le valute.

Metodi di pagamento

Paese che vai, metodo di pagamento che trovi. Ebbene sì, al momento del checkout i consumatori si aspettano di poter saldare il conto nella propria valuta nazionale, utilizzando il metodo di pagamento e il payment service provider (PSP) a cui sono più abituati.

Valute

Spesso le commissioni applicate dalle banche per il cambio di valuta e le transazioni internazionali sono molto elevate, il che comporta in molti casi l’abbandono della shopping bag da parte dell’utente. Questo problema può essere evitato convertendo i prezzi nella valuta locale.

Revisione del contenuto in contesto post-traduzione

Una volta che tutti gli elementi sono stati caricati e il tuo sito tradotto messo in funzione, è necessario verificare che non siano emersi errori o imprecisioni a seguito dell’impaginazione.

Può succedere, per esempio, che a causa della lunghezza del testo l’area cliccabile per eliminare un articolo si sovrapponga a quella per modificare la quantità di prodotti, comportando lo svuotamento indesiderato del carrello. Individuare queste e altre problematiche simili non è facile se non si conosce la lingua. Per questo, i nostri revisori madrelingua effettueranno un controllo approfondito di ogni parte del tuo sito in modo da garantire una user experience impeccabile anche per la tua audience internazionale.

Testare periodicamente
la UX

Il nostro impegno per assicurarti un e-shop curato nei minimi dettagli non si riduce alla revisione post-traduzione. Siamo infatti consapevoli che a distanza di tempo i siti di e-commerce vengono modificati, con il rischio che, soprattutto se la lingua è sconosciuta, emergano incoerenze o refusi, i quali potrebbero avere un impatto negativo sulla reputazione del tuo brand all’estero. Offriamo quindi un servizio preventivo di controllo periodico che sfrutta le competenze dei nostri meticolosi linguisti madrelingua per individuare e correggere eventuali problemi in tempo.

Richiedi un preventivo

Richiedi un preventivo